Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookies.

Privacy Policy

Circ. n. 82 – Comparto Istruzione e Ricerca – Sezione Scuola Sciopero generale proclamato dal 15 al 20 ottobre 2021 dall’Associazione Sindacale F.I.S.I.

         

Si informa che l’Ufficio di Gabinetto del Ministero dell’Istruzione, con nota prot. n. 43553 dell’ 08.10.2021, ha reso noto che la Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento Funzione Pubblica con nota DFP-65695-P 05/10/2021, ha comunicato che l’Associazione Sindacale F.I.S.I. – federazione Italiana Sindacati Intercategoriali – ha proclamato “lo sciopero generale di tutti i settori pubblici e privati ad oltranza dalle ore 00,00 del 15 ottobre 2021 alle ore 00,00 del 20 ottobre 2021”.

Le “motivazioni dello sciopero” potranno essere desunte dalle proclamazioni pubblicate agli indirizzi:

http://www.funzionepubblica.gov.it/content/dettaglio

sciopero?id_sciopero=188&indirizzo_ricerca_back=/content/cruscotto-degli-scioperi-nel-pubblico-impiego

Il suddetto personale è individuato come servizio pubblico essenziale ai sensi dell’ art. 1 della legge 12 giugno 1990, n. 146 e successive modifiche ed integrazioni e alle norme pattizie definite ai sensi dell’art. 2 della legge medesima.

L’art. 3, comma 4, dell’Accordo Aran  sulle nome di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero firmato il 2 dicembre 2020, prevede che : “In occasione di ogni sciopero, i dirigenti scolastici invitano in forma scritta, anche via e-mail, il personale a comunicare in forma scritta, anche via e-mail, entro il quarto giorno dalla comunicazione della proclamazione dello sciopero, la propria intenzione di aderire allo sciopero o di non aderirvi o di non aver ancora maturato alcuna decisione al riguardo. La dichiarazione di adesione fa fede ai fini della trattenuta sulla busta paga ed è irrevocabile, fermo restando quanto previsto al comma 6. A tal fine i dirigenti scolastici riportano nella motivazione della comunicazione il testo integrale del presente comma”.

Per assicurare le prestazioni relative alla garanzia dei servizi pubblici essenziali così come individuati dalla normativa citata e attivare la procedura relativa alla comunicazione dello sciopero alle famiglie ed agli alunni si invitano le SS.VV a compilare tassativamente entro le ore 10:00 del 14/10/2021 accedendo al seguente Google form:

https://forms.gle/mdLsNgnRpSPsScn19

e barrando una delle seguenti voci :

1.       Dichiaro la mia intenzione di aderire allo sciopero

2.       Dichiaro la mia intenzione di non aderire allo sciopero

3.       Dichiaro la mia intenzione di non aver ancora maturato alcuna decisione sull’adesione o meno allo sciopero

In alternativa

Per assicurare le prestazioni relative alla garanzia dei servizi pubblici essenziali così come individuati dalla normativa citata e attivare la procedura relativa alla comunicazione dello sciopero alle famiglie ed agli alunni si invitano le SS.VV a compilare la dichiarazione allegata e inviarla alla mail VAIS023006@ISTRUZIONE.IT tassativamente entro le ore 10:00 del 14/10/2021 all’attenzione del sig. Annarita Greco incaricato di raccogliere le dichiarazioni.

Si comunica che la compilazione della dichiarazione, tramite form o tramite mail  è obbligatoria come previsto dalla normativa e che le pubbliche amministrazioni “sono tenute a rendere pubblico tempestivamente il numero dei lavoratori che hanno partecipato allo sciopero, la durata dello stesso e la misura delle trattenute effettuate per la relativa partecipazione”.

IL PERSONALE ATA E’ TENUTO A FIRMARE LA CIRCOLARE PER PRESA VISIONE

Il Dirigente Scolastico

ing. Vito Ilacqua

Circ. n. 82 – Sciopero 15 – 20 ottobre 2021

321,35 KB Portable Document Format